3, 2, 1… Sardegna

Era l’8 settembre 2021 e l’aliscafo Ischia-Napoli era semi deserto.

Alle 6 e 40 in punto i membri dell’equipaggio, dopo aver fatto salire a bordo tutti i passeggeri, hanno predisposto tutto l’occorrente per la partenza.

Avevo stimato che saremmo riusciti ad arrivare a Napoli alle 8; tuttavia avevo fatto male i calcoli: l’aliscafo è arrivato in anticipo di dieci minuti.

Così, in quel frangente di tempo, con tutta calma, mi sono recato alla stazione dei bus ed ho preso la coincidenza che portava a Napoli Capodichino.

Avevo deciso di andare in Sardegna perché un tizio, “il Biondo”, c’era stato un mese prima, in vacanze; di ritorno egli mi aveva detto che con il mio lavoro “lì avrei fatto sicuramente successo”.

Io ero rimasto estasiato da quella conversazione, tanto che la descrizione della località aveva stuzzicato la mia curiosità. E così senza pensarci troppo sono partito in dolce compagnia.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...