Blog Books

#illibrodelgiovedì: “Il gatto che aggiustava i cuori” di Rachel Wells

#illibrodelgiovedì: “Il gatto che aggiustava i cuori” di Rachel Wells

Dalla rubrica “Consigli di lettura in quarantena”

Giovedì 30 aprile 2020

Articolo di Sarah Tripepi

Instagram: https://www.instagram.com/ladanzadeilibri/?hl=it

Bentornati all’ultimo appuntamento con i miei consigli di lettura per questa quarantena!

Come ultimo consiglio non potevo lasciarvi con un singolo libro, ecco perché ho deciso di parlarvi di un’intera serie che vede come protagonista lo stesso irriverente e buffo personaggio, il gattino Alfie.

Alfie è un gatto fuori dal comune, coraggioso e leale, sempre pronto ad affrontare una nuova avventura e soprattutto sempre pronto ad aiutare chi è in difficoltà, ovviamente alla sua maniera felina!

Il primo romanzo, “Il gatto che aggiustava i cuori” ha riscosso un grandissimo successo e non fatico a crederlo…

La scrittrice Rachel Wells, da brava amante dei libri e dei gatti, a mio parere non poteva svolgere un lavoro migliore, mescolando alla perfezione questi due elementi, regalando così ai suoi lettori libri leggeri ma mai banali, carichi di sentimenti positivi come lealtà, coraggio, fiducia in se stessi, amore e soprattutto amicizia, tutto condito con una bella dose di divertimento.

I questa serie di libri, che io vi consiglio di leggere in ordine per una migliore comprensione del background di ciascun personaggio, assistiamo ad una crescita da parte di tutti i personaggi presenti nel primo romanzo, un elemento che vi permetterà di empatizzare con ciascuno di essi e di affezionarvi alle loro storie, ma vediamo anche la comparsa di personaggi completamente nuovi e sempre ben caratterizzati.

Alfie inizialmente è un gatto di casa, che ama la sua padrona, ma che all’improvviso, sconvolto da un tragico evento, è costretto a lasciare per sempre la sua confortevole poltrona per trovarsi sperduto come un gatto randagio per le vie di Londra. Affronterà numerose sfide e molti pericoli, per approdare in Edgar Road, un quartiere residenziale che ospita villette deliziose e molti spazi verdi.

Nessuno però al momento sembra curarsi del suo arrivo, perché come si sa, gli umani spesso sono troppo persi nei loro pensieri e problemi per dare uno sguardo a ciò che li circonda; ma una delle caratteristiche di Alfie è quella di non darsi mai per vinto, ecco perché grazie alla sua capacità di comprendere gli umani forse anche più di quanto facciano loro stessi, decide di farsi notare a tutti i costi, iniziando a risolvere i loro turbamenti con fusa, piani astuti e tanta dolcezza.

Alfie è un personaggio che seguirete con piacere e che vi terrà compagnia come un amico fedele. Sempre impegnato in una nuova missione, si prenderà cura dei suoi amici a due zampe, andando ad eliminare definitivamente il pregiudizio sui gatti di essere egoisti, solitari e poco inclini all’affetto sincero.

Vi auguro una buona lettura e non dimenticate i seguiti: “Il gatto che insegnava ad essere felici”, “Il gatto che regalava il buonumore”, “Il gatto che donava allegria”, “Il gatto che aiutava a trovare nuovi amici”.

Se ti è piaciuto “Il gatto che aggiustava i cuori” di Rachel Wells, lascia un commento e/o condividi.

0 commenti su “#illibrodelgiovedì: “Il gatto che aggiustava i cuori” di Rachel Wells

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: