Blog

VICE #6 – QUANDO PENSI AL FUTURO PERDI DI VISTA IL PRESENTE

VICE #6 – QUANDO PENSI AL FUTURO PERDI DI VISTA IL PRESENTE

Il lungo periodo di segregazione al quale siamo stati sottoposti in questi giorni ci ha messi in ginocchio. Le nostre azioni quotidiane non sono altro che un miraggio. Nelle nostre ore più tristi aneliamo di poter abbandonare le nostre abitazioni per respirare una sana boccata d’aria fresca. Qualcuno ride per sdrammatizzare e qualcun altro piange dalla disperazione, ma nel nostro intimo sappiamo tutti che, nel bene e nel male, non saremo più gli stessi. A questo proposito, quel che resta da chiedersi è: quando finirà tutto questo?

Nessuno lo sa, ma a questa domanda ci sono molteplici risposte. Da una parte ci sono “indovini” che pronosticano che ne usciremo presto, dall’altra stregoni che prevedono invece che ne usciremo tardi; altri addirittura si rivolgono alla divinità, implorando il loro aiuto o il loro perdono, a seconda dei casi. Purtroppo però né gli indovini, né i santi né i profeti sanno stabilire con esattezza quando avrà fine questa pandemia; tantomeno si può dire con certezza come sarà il nostro futuro.

Eppure i conti non tornano. Di fatto, se la nostra visione della realtà era già di per sé distorta: che senso ha proiettare le nostre speranze verso un futuro remoto? Cosa avremo imparato da tutto ciò?

Oggi viviamo in un mondo in cui le persone subiscono soprusi; in un mondo in cui uomini, donne e bambini, che sono scappati dalla guerra, vengono umiliati e spogliati della loro dignità; in un mondo in cui il profitto delle grandi aziende cresce a discapito dell’ambiente. La realtà in cui viviamo oggi giorno è a tratti drammatica e necessita di un intervento. Ma non vorrei riportare qui un nefasto annuncio, in questo mio discorso vorrei aggiungere delle tinte di positività, perché difatti, bisogna dirlo, tra noi esistono eroi contemporanei chiamati infermieri; esistono esseri dotati d’intelletto che supportano i più bisognosi e creature meravigliose che hanno a cuore la propria Terra e la difendono. Insomma, nel mondo di oggi le contraddizioni sociali sono sempre più evidenti, ma per scovare l’inganno dobbiamo soffermarci ad esaminare le dinamiche sociali attuali; allo stesso modo, per riuscire ad osservare le stelle che ci annuncia l’arrivo della primavera, non ci resta altro che cogliere l’occasione per alzare gli occhi al cielo.

In offertaa a 64,99 euro, “Kindle con luce frontale”. Per info clicca qui.

Se ti è piaciuto “VICE #6 – QUANDO PENSI AL FUTURO PERDI DI VISTA IL PRESENTE”, puoi lasciare un commento e/o condividerlo?

Foto By Odan Jaeger

0 commenti su “VICE #6 – QUANDO PENSI AL FUTURO PERDI DI VISTA IL PRESENTE

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: